Comune di Giulianova

Sabato la commemorazione del militare giuliese Novizzo Cittadini, l'unico italiano morto tra gli insorti di Poznan

Comune di Giulianova
Città di Giulianova
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune

Sei in:

Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Sabato la commemorazione del militare giuliese Novizzo Cittadini, l'unico italiano morto tra gli insorti di Poznan
Icona freccia bianca
Sabato la commemorazione del militare giuliese Novizzo Cittadini, l'unico italiano morto tra gli insorti di Poznan
funerali di stato per Novizzo Cittadini

Sabato 20 aprile, su iniziativa congiunta dell’Amministrazione comunale e della delegazione provinciale di Teramo dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore al Pantheon, si terrà a Giulianova alta la cerimonia di commemorazione di Novizzo Cittadini, caporal maggiore del 262° Fanteria nato a Giulianova nel 1898 e deceduto a Poznan il 15 marzo 1919 mentre partecipava come soldato dell’esercito polacco alla sollevazione della Grande Polonia contro gli occupanti tedeschi.
La manifestazione prenderà avvio alle ore 9,30 con il raduno delle associazioni combattentistiche, d’Arma, civili e militari presso il Duomo di San Flaviano e con l’apposizione di un omaggio floreale al monumento ai caduti. Alle ore 10 il corteo si recherà in Sala “Bruno Buozzi” dove verrà scoperta la targa dedicata a Novizzo Cittadini. Dopo i saluti istituzionali di Eugenio Soldà, commissario straordinario della Città di Giulianova, di Carmela Di Giovannantonio, Direttore dell’Archivio di Stato di Teramo e Pescara, di Luigi Martinelli, Presidente del Comitato Festa della Madonna dello Splendore e di un alto ufficiale dell’Esercito Italiano, prenderà avvio il convegno “La Polonia nella Grande Guerra”.
Coordinati da Sandro Galantini dell’Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche, relazioneranno Walter De Berardinis, commissario della delegazione dell’INGORTP di Teramo, ed Enzo Casadio, storico delle vicende dei polacchi nelle due guerre mondiali. Il convegno si concluderà con i saluti dei familiari di Novizzo Cittadini e di quelli dei militari del 2° Corpo d’Armata polacco dislocato a Giulianova durante le fasi della liberazione dell’Italia nel 1944/1946.
L’evento giuliese dedicato a Cittadini, l’unico italiano morto tra gli insorti di Poznan, gode dell’alto patrocinio dello Stato Maggiore dell’Esercito Italiano, dell’AFCPI-Associazione Famigliari Combattenti Polacchi in Italia, dell’Associazione Polonia-Italia 1926 e dell’ANF-Associazione Nazionale del Fante.

mer 17 apr, 2019

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

totem multimediale
13-09-2019 -
E’ stato attivato in questi giorni il totem interattivo installato in piazza Fosse Ardeatine. Il ....
collage e manipolazioni mostra quadrata
02-09-2019 -
Una terrazza Bindi gremita, un pubblico giovane, attento ed entusiasta, un invito a intraprendere un ....
aspettando il jova beach party
28-08-2019 -
Mercoledì 4 settembre, in Piazza del Mare a Giulianova alle ore 21, in collaborazione con l’associazione ....
Giovedì in terrazza 2019
20-08-2019 -
Il 22 agosto alle ore 21.30 riprenderanno i “Giovedì in terrazza” nella suggestiva ....
Logo Giulia eventi estate
01-08-2019 -
  Per una migliore leggibilità scaricare l'allegato in pdf.

Eventi correlati

Giornate europee patrimonio logo completo
Data: 22-09-2019
Luogo: Centro storico: Polo Museale Civico, piazza Buozzi e Sala conferenze "B. Buozzi", piazza Buozzi - dalle 10 alle 20

Immagini correlate

Festival Internazionale delle Bande

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Feed RSS

Comune di Giulianova - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE) - Codice Fiscale e Partita IVA: 00114930670

Centralino: +39 085.80211 - E-mail: info@comune.giulianova.te.it - Posta Elettronica Certificata: protocollogenerale@comunedigiulianova.it

Il portale del Comune di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Giulianova è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it