Comune di Giulianova

Il 29 agosto alle 21.30 la "Storia della Massoneria in Abruzzo" per l'ultimo "Giovedì in terrazza" a Palazzo Bindi con Elso Simone Serpentini e Loris Di Giovanni

Comune di Giulianova
Città di Giulianova
Notizie dal Comune

Sei in:

Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Il 29 agosto alle 21.30 la "Storia della Massoneria in Abruzzo" per l'ultimo "Giovedì in terrazza" a Palazzo Bindi con Elso Simone Serpentini e Loris Di Giovanni
Icona freccia bianca
Il 29 agosto alle 21.30 la "Storia della Massoneria in Abruzzo" per l'ultimo "Giovedì in terrazza" a Palazzo Bindi con Elso Simone Serpentini e Loris Di Giovanni
massoneria

Giovedì 29 agosto alle ore 21.30 a Palazzo Bindi, giungerà a conclusione la quarta edizione di “Giovedì in terrazza”, la rassegna di incontri di arte, storia e musica curata dalla direzione tecnico-scientifica del Polo Museale Civico. L’ultimo appuntamento vedrà protagonista la “Storia della Massoneria in Abruzzo” con gli autori del volume edito quest’anno dalla casa editrice Artemia: il professore Elso Simone Serpentini e l'avvocato Loris Di Giovanni ricostruiscono due secoli di Libera Muratoria in Abruzzo, dalla metà del XVIII secolo alla seconda metà del XX. Si partirà dalla loggia militare di Capua del 1750, costituita in massima parte da abruzzesi, per proseguire con la cosiddetta “Rinascenza teramana”, un cenacolo di illuminati liberi pensatori (in realtà una vera e propria loggia massonica) che si riunirono attorno alla figura carismatica del teramano Melchiorre Delfico tra la fine del Settecento e i primi dell’Ottocento, per proseguire con le logge castrensi del periodo Napoleonico, la nascita delle logge abruzzesi nel periodo pre-unitario e in quello post-unitario. Dopo aver ricostruito l’atteggiamento della massoneria abruzzese in alcuni momenti cruciali della grande storia dell’Istituzione massonica, si passerà ad accennare alle vicende seguite allo scisma ferano del 1908 e durante la prima guerra mondiale. Proponendo al pubblico immagini di assoluto interesse, Serpentini e Di Giovanni, che si sono aggiudicati per questo intenso lavoro di ricerca il primo premio nella sezione della saggistica edita del “Terzo Premio Luca Romano 2019”, illustreranno la dissoluzione e lo scioglimento delle logge susseguenti alla legge fascista del 1925 sulle associazioni segrete, per approdare alla ripresa dell’attività libero muratoria in Abruzzo nel secondo dopoguerra; concluderanno con le tre Grandi Maestranze nel Grande Oriente d’Italia (G.O.I.) dell’abruzzese Umberto Cipollone. Interessante sarà infine l’accenno storico ad alcuni carbonari di Giulianova e al loro rapporto con la Massoneria.
In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la Sala comunale “Buozzi”, provvista di impianto di climatizzazione.

g

mar 27 ago, 2019

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

bindi
18-10-2019 -
Nuovo sopralluogo della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Abruzzo a Palazzo ....
antonio scimitarra
17-10-2019 -
(nella foto Antonio Scimitarra) Il Comune di Giulianova, nell’ambito delle Celebrazioni per la ....
allergicamente incontro
16-10-2019 -
Il Comune di Giulianova, in collaborazione con l’Associazione Allergologi e Immunologi Italiani ....
riunione celebrazioni
11-10-2019 -
Nella giornata di ieri, nell’ufficio del Sindaco, si è tenuta una riunione a cui hanno ....
momumento ai caduti
09-10-2019 -
Come da tradizione l’Amministrazione Comunale ha indetto per domani, giovedì 10 ottobre ....
famu 2019
05-10-2019 -
Domenica 13 ottobre per la prima volta il Polo Museale Civico di Giulianova parteciperà alla "Giornata ....
totem multimediale
13-09-2019 -
E’ stato attivato in questi giorni il totem interattivo installato in piazza Fosse Ardeatine. Il ....

Immagini correlate

Campagna giuliese
Concorso fotografico 2015 I Edizione "Giulianova, paesaggi e..." volto a valorizzare prettamente il territorio di Giulianova
Salita Monte Grappa
Santuario di Maria Santissima dello Splendore

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Feed RSS

Comune di Giulianova - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE) - Codice Fiscale e Partita IVA: 00114930670

Centralino: +39 085.80211 - E-mail: info@comune.giulianova.te.it - Posta Elettronica Certificata: protocollogenerale@comunedigiulianova.it

Il portale del Comune di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Giulianova è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it