Comune di Giulianova

210 Giorni di Amministrazione Costantini. Il Sindaco: "Orgoglioso di questa mia squadra, coesa ed appassionata"

Comune di Giulianova
Città di Giulianova
Notizie dal Comune

Sei in:

Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » 210 Giorni di Amministrazione Costantini. Il Sindaco: "Orgoglioso di questa mia squadra, coesa ed appassionata"
Icona freccia bianca
210 Giorni di Amministrazione Costantini. Il Sindaco: "Orgoglioso di questa mia squadra, coesa ed appassionata"
210

j

Grande partecipazione di pubblico oggi alla conferenza stampa dei primi 210 giorni di Amministrazione Costantini. L’incontro con il Sindaco Jwan Costantini e gli Assessori, a cui hanno preso parte giornalisti e cittadini, si è aperto con un episodio spiacevole che ha visto come protagonista la sala comunale “Bruno Buozzi”. Nella notte ignoti hanno danneggiato la serratura della sala introducendo al suo interno una chiave spezzata e della colla che ne impediva l’apertura. Fortunatamente, con l’ausilio immediato dell’operaio comunale e di qualche cittadino volontario, la porta di Sala Buozzi è stata aperta e la conferenza stampa si è svolta regolarmente. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Giulianova.

“Se pensano di intimorirci con queste azioni vigliacche si sbagliano - dichiara il Sindaco Cosnatini – al primo Consiglio Comunale utile porteremo il provvedimento del Daspo Urbano ed auspico che venga approvato all’unanimità, perché ostacolarlo vuol dire agire contro la legge e dar man forte a chi delinque. Mi appello al Prefetto ed al Questore affinché vengano aperte delle indagini. Qualcuno vuole impedirci addirittura di esprimerci come amministrazione e questo non si può accettare. Non sono più tollerabili questi gesti di intimidazione e lavoreremo duro affinché Giulianova ricalchi il modello svizzero di città pulita, ordinata e soprattutto sicura”.

Ad aprire il lavoro la proiezione di un video che ha illustrato tutto il lavoro svolto dell’Amministrazione Costantini in questa prima parte del suo mandato. Il primo cittadino ha poi ringraziato la Giunta, i Consiglieri Comunali e tutti i dipendenti, elencando alcuni dei progetti e degli obiettivi portati a termine in questi sei mesi di amministrazione che hanno interessato il sociale, la scuola, la cultura, le opere pubbliche, il verde pubblico e gli eventi ludici e culturali.

Per le Politiche Sociali e della Casa è intervenuto il Vice Sindaco ed Assessore Lidia Albani che ha elencato alcuni degli obiettivi raggiunti. Massima attenzione è stata riservata ai più piccoli e alle famiglie con l’aumento dei posti disponibili all’ asilo nido comunale “Arcobaleno” grazie all’ assunzione di due maestre, che ha permesso di accogliere 7 bambini, passando quindi dai 25 posti dello scorso ai 32.

“Potenziati anche i servizi di assistenza scolastica e assistenza domiciliare anziani e disabili, oltre al servizio sociale grazie all’ assunzione di una nuova assistente sociale – dichiara il Vice Sindaco Albani - da sempre Giulianova ha avuto solo due assistenti sociali peraltro con contratto precario. Negli ultimi mesi, visto il considerevole numero delle segnalazioni relative a soggetti minori che comporta una serie di adempimenti fondamentali da parte dei servizi sociali, mi sono battuta affinché venisse assunta un’altra assistente sociale. Ad oggi, quindi, il nostro Comune è servito da tre assistenti sociali: due si occupano dei minori ed una degli adulti. Per quanto concerne le Politiche per la Casa, per la prima volta nella storia della città, Giulianova ha un regolamento per la gestione dell’emergenza abitativa. Sebbene non sia di diretta competenza degli enti comunali gestirla, abbiamo comunque deciso di prevedere iniziative che vadano oltre quello cui siamo semplicemente obbligati per legge. Nelle ultime settimane abbiamo redatto quindi il regolamento e lo porteremo al prossimo Consiglio Comunale”.

Infine il Vice Sindaco ha ricordato, per quanto riguarda la Democrazia Partecipata, la novità del battesimo civico: una cerimonia collettiva annuale per coloro che hanno appena compiuto, o si apprestano a compiere nell’arco dell’anno, la maggiore età. Si tratta di un passaggio di vita fondamentale per l’inizio di un’autentica partecipazione democratica, fondata sui valori condivisi della Costituzione Italiana, che merita valorizzazione. A tale scopo l’Amministrazione ha destinato dei fondi per una giornata formativa, da organizzare in una data prossima alla festa della Repubblica, e per l’acquisto di copie della Costituzione che saranno consegnate ai ragazzi.

A seguire è intervenuto l’Assessore al Bilancio, Personale, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica Katia Verdecchia, che ha esposto alcuni degli obiettivi raggiunti dalle sue deleghe. Partendo dai lavori di manutenzione straordinaria che hanno interessato le scuole, prima fra tutte la De Amicis, con la ritinteggiatura delle facciate.

“Abbiamo restituito dignità ad un edificio storico e riconsegnato la scuola ai cittadini con un volto completamente nuovo – dichiara l’Assessore Verdecchia – grazie all’approvazione del Progetto Esecutivo, senza creare particolari disagi ad alunni ed insegnanti, potendo contare sulla collaborazione degli uffici comunali e della ditta che ha effettuato i lavori. Un lavoro particolarmente certosino ha riguardato la riorganizzazione della macchina amministrativa in quattro aree, l’assunzione di un nuovo dirigente. Inoltre per ottemperare all’esigenza degli uffici, in sofferenza da anni per la mancanza di personale, questi primi mesi del 2020 vedranno 21 nuove assunzioni, a tempo determinato e indeterminato, da inserire in organico, a fronte dei prossimi pensionamenti. Riorganizzata anche la sede centrale comunale che, grazie al contributo del nostro Presidente del Consiglio Paolo Vasanella, oggi può vantare una accogliente sala d’attesa per i cittadini e l’istallazione di un totem eliminacode per facilitare l’adesione ai servizi”.

Per l’Istruzione la Verdecchia ha ricordato l’approvazione del Progetto esecutivo per la realizzazione della prima fase del nuovo polo scolastico relativo alla scuola Pagliaccetti a cui, presto, farà seguito un incontro in Regione per fare il punto sulle richieste relative ai finanziamenti regionali dedicati allo stesso polo. L’Assessore ha concluso il suo intervento ricordando il risultato storico raggiunto con l’approvazione del Bilancio di Previsione entro la fine del 2019, volto a facilitare e velocizzare il lavoro dell’Amministrazione.

A seguire l’intervento dell’Assessore al Turismo, Manifestazioni e Grandi Eventi, Commercio, Polizia Locale Marco Di Carlo che, in sala Buozzi, ha elencato alcuni dei punti in programma portati a termine in questi primi sei mesi di governo. Tra questi la variazione del regolamento sull’Imposta di Soggiorno, la modifica del regolamento sulle Attività Rumorose con inserimento della stagionalità e di orari meno severi, dandogli un impronta di ampio approccio turistico.

“Mio intento è anche quello di ripristinare la Consulta del Turismo con l’adesione di tutti gli attori dell’attività turistica giuliese – dichiara l’Assessore Di Carlo – con coinvolgimento degli stessi nel regolamento, ma anche la costituzione della Consulta del Commercio. Per quanto concerne le manifestazioni e l’intrattenimento Giulianova, nel 2019, ha potuto vantare oltre 260 eventi nella stagione estiva e più di 80 nel periodo natalizio con mercatini di natale, animazione, pista sul ghiaccio, PalaEventi, ruota panoramica, la mostra sulle invenzioni di Leonardo Da Vinci, i tanti concerti con grandi nomi del panorama musicale italiano e tanto altro, oltre ad una città illuminata artisticamente in ogni sua zona. Ma non ci fermeremo qui perché siamo già a lavoro per realizzare eventi a Carnevale e San Valentino. Sul commercio torneremo presto a parlare di viabilità Ztl ed isole pedonali ed a stilare un Piano per i mercati rionali”.

Altra delega dell’Assessore Di Carlo è la Polizia Locale. Tra gli obiettivi messi in cantiere c’è stata la dotazione agli agenti di Polizia Municipale di ausili per la difesa personale e, prossimamente, a fronte di pensionamenti, l’imminente ripristino della pianta organica.

Ha preso poi la parola l’Assessore ai Lavori Pubblici, Demanio, Ambiente, Cultura, Manutenzione, Viabilità/Mobilità e Trasporti Giampiero Di Candido. Per l’Ambiente ed il Demanio l’Assessore ha indicato il raggiungimento della percentuale di raccolta differenziata non inferiore al 73.02%, riconfermando l’ottimo risultato del 2018, la campagna di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei rifiuti RAEE, la rimozione dei rifiuti abbandonati nella zona industriale di Colleranesco, aree ex Saig e limitrofe, la collaborazione con l’Ufficio Circondariale Marittimo e l’Ente Porto per l’introduzione della TARI per le utenze portuali, le misurazioni delle spiagge sia nella stagione invernale che in questa estiva, la raccolta dei rifiuti legnosi sulle spiagge, l’implementazione completa del Sistema Informatico Demaniale del Ministero.

“Per quanto riguarda la conservazione di nostri beni culturali ricordo l’avvio dei lavori di restauro degli ambienti della Pinacoteca Civica e Casa Museo “V.Bindi” – dichiara l’Assessore Di Candido – la realizzazione di un nuovo deposito unico comunale archeologico in collaborazione con la Soprintendenza dell’Abruzzo, la messa in salvo della Collezione Cermignani in apposito deposito nel Sotto Belvedere, la realizzazione del nuovo deposito della Biblioteca comunale e l’inserimento di quest’ultima nel Servizio Bibliotecario Nazionale con 3500 titoli della sezione abruzzese. Mostre importanti sono state ospitate a Giulianova come quella in memoria dell’artista giuliese Roberto Macellaro, quella di Gaspare Mutolo, “Collage e Manipolazioni” e gli eventi in occasione del 190° anniversario della nascita del compositore Gaetano Braga. Tanti gli scrittori di caratura nazionale che abbiamo ospitato come Michele Caccamo, Grazia Di Michele, Francesca Gerla, Paolo Oreste e Maura Chiulli. Per tutto questo splendido lavoro non possono che ringraziare gli uffici, i dipendenti ed in particolar modo il direttore del nostro Polo Museale Civico”.

Per le Opere Pubbliche l’Assessore ha ricordato l’approvazione di 103 determine, con 60 progetti, gare ed aggiudicazioni, l’apertura del cantiere della nuova Caserma dei Carabinieri e la prossima riapertura dell’asilo comunale “Le Coccinelle” per 1 milione e 700 mila euro, in gran parte condivisi con l’Edilizia Scolastica curata dall’Assessore Verdecchia.

A chiudere gli interventi della Giunta Costantini è intervenuto l’Assessore allo Sport, Politiche Comunitarie, Decoro Urbano, Mercato Ittico, Verde Pubblico Federico Taralli il quale ha ricordato che, appena la stagione lo permetterà, prenderà il via il progetto di riqualificazione delle alberature e dei parchi urbani, già assegnato e deliberato, che interesserà il Lungomare Monumentale, Piazza del Mare, il Parco Cerulli ed altre aree della città.

“In questi mesi molta attenzione è stata data ai parchi cittadini – dichiara l’Assessore Taralli – con attenti interventi di manutenzione e l’istallazione di nuovi giochi per bambini. Previsti interventi di riqualificazione dell’area verde del Parco Franchi (lato est), per il quale abbiamo stanziato 140 mila euro, la prossima manutenzione di Parco Willermin e la creazione di un area giochi nel quartiere di Case di Trento. A breve verrà stipulato anche il nuovo contratto del verde. Per l’ambito sportivo siamo intervenuti sulla Piscina Comunale con importanti interventi di manutenzione straordinaria con la ristrutturazione degli spogliatoi, l’acquisto di nuove caldaie e l’istallazione di nuovi blocchi di partenza mentre, a breve, amplieremo l’orario di apertura. Per lo Stadio Fadini è stato messo a norma il settore Ospiti e, prossimamente, interverremo per l’omologazione della Tribuna Est. Interventi di manutenzione straordinaria hanno interessato il Palacastrum, il Campo d’Atletica e il “Tiberio Orsini”. Obiettivo per quest’anno è anche quello di sottoporre al Consiglio Comunale un nuovo regolamento degli impianti sportivi e l’istituzione della Consulta dello Sport”.

A chiudere la conferenza le parole del Presidente del Consiglio Paolo Vasanella e del Sindaco Jwan Costantini che, per il 2020, auspicano di continuare a contare su una squadra appassionata, coesa ed instancabile.

sab 11 gen, 2020

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Italo Moretti
10-01-2020 -
Il Sindaco Jwan Costantini e l’Amministrazione Comunale esprimono profondo cordoglio per la scomparsa ....
conferenza stampa 210
08-01-2020 -
Sabato 11 gennaio 2020, alle ore 11.00 nella Sala Comunale “Bruno Buozzi”, si terrà la conferenza ....
consiglio comunale 30 dic 2019
30-12-2019 -
Risultato storico per il Comune di Giulianova che per la prima volta ha visto, nel corso dell’odierna ....
Logo Comune
23-12-2019 -
Nei pomeriggio di martedì 24 e 31 dicembre gli uffici comunali resteranno chiusi. Lo dispone un’apposita ....
comune
23-12-2019 -
E' convocata la seduta del Consiglio Comunale per il giorno 30 dicembre 2019 dalle ore 09.30 nella Sala ....
comune
18-12-2019 -
E' convocata la seduta del Consiglio Comunale per il giorno 20 dicembre 2019 dalle ore 14,30 nella Sala ....
Logo Comune
16-12-2019 -
Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza del comune di Giulianova  con ....
comune
10-12-2019 -
E' convocata la seduta del Consiglio Comunale per il giorno 13 dicembre 2019 dalle ore 17,30 nella Sala ....

Eventi correlati

Data: 29-11-2013
Luogo: Sala Consiliare, Corso Garibaldi 109 - 64021 Giulianova

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Feed RSS

Comune di Giulianova - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE) - Codice Fiscale e Partita IVA: 00114930670

Centralino: +39 085.80211 - E-mail: info@comune.giulianova.te.it - Posta Elettronica Certificata: protocollogenerale@comunedigiulianova.it

Il portale del Comune di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Giulianova è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it