Comune di Giulianova

Le Notizie

Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter
Città di Giulianova - Portale del Turismo
Multilingua
Borghi storici marinari
Cosa vedere a Giulianova
Arte e cultura
Guida della Città e materiale informativo
Spiaggai diversamente abili
Spiaggia animali a quattro zampe
Imposta di soggiorno
Le Notizie
Giulianova Turismo » Le Notizie
Logo Comune Giulianova
Coronavirus, i sì e i no del Dpcm 9 marzo 2020. Il Vademecum per i cittadini
10-03-2020

Il Presidente del Consiglio Conte ha firmato un nuovo Dpcm che prevede, in attuazione del  decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, ulteriori misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 su tutto il territorio nazionale.  (consulta il DPCM 9 marzo 2020 AL LINK http://www.governo.it/it/articolo/firmato-il-dpcm-9-marzo-2020/14276 

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/08/20A01522/sg)

I SI ✅ ed i NO ❌ del DPCM 9 marzo 2020 per le persone e le attività a Giulianova
Anche le persone e le attività della Città di Giulianova hanno nuove restrizioni in vigore dal 10 marzo e fino al 3 aprile.
SUI MOVIMENTI
-delle PERSONE:
il principio generale è che GLI SPOSTAMENTI SONO DA EVITARE, ma sono ammessi SOLO
• PER COMPROVATE RAGIONI DI LAVORO; attenetevi al tragitto casa-lavoro (o comunque su tragitti indispensabili legati alla attività lavorativa) e siate pronti in caso di controllo a spiegare le ragioni del vostro spostamento;
• PER NECESSITA'; ci si muove solo se rimanendo fermi si rischia un danno grave per sé o per altri;
• PER RAGIONI SANITARIE; muovetevi solo per questioni sanitarie ma assolutamente NON❌ in caso di SINTOMI INFLUENZALI o per sottoposti a QUARANTENA. In questi casi chiamate il medico di famiglia, lo __________ o in casi di urgenza il 118.
• Controlli nelle “aree a contenimento rafforzato”: direttiva del ministro Lamorgese ai prefetti (collegamento ai sito del Ministero dell'Interno).

• Modulo per autodichiarazione degli spostamenti (in allegato al vademecum)

❌ STOP Assembramenti di persone anche nei luoghi pubblici.
- delle MERCI
• circolano liberamente; non ci sono quindi rischi di carenza per approvvigionamenti o generi di necessità.
SULLE ATTIVITA'
❌ STOP a tutte le ATTIVITA' SPORTIVE, Gli impianti sportivi sono utilizzabili, a porte chiuse, soltanto per le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e dalle rispettive federazioni, in vista della loro partecipazione ai giochi olimpici o a manifestazioni nazionali ed internazionali; resta consentito esclusivamente lo svolgimento degli eventi e delle competizioni sportive organizzati da organismi sportivi internazionali, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico.
❌ STOP a attività di palestre, impianti e centri sportivi, piscine, centri natatori e centri benessere, centri termali, sociali, ricreativi e culturali. Sono COMPRESI anche i circoli ricreativi e privati
• ESTETISTI e PARRUCCHIERI svolgere l'attività nel rigoroso rispetto delle prescrizioni generali previste dal DPCM 08/03/2020 e con uso di mascherina e guanti consigliato
• FISIOTERAPISTI purché con rapporto 1/1 e consigliato uso di mascherina e guanti
❌ STOP per OGNI MANIFESTAZIONE sia in luogo pubblico, privato o aperto al pubblico
• CHIUSURA per i locali come teatri, cinema, discoteche, sale scommesse, sale giochi, pub, locali di intrattenimento, scuole di ballo e locali di pubblico spettacolo in genere
❌ STOP per ogni CERIMONIA, civile o religiosa, compresi i funerali.
• Luoghi di culto aperti (senza cerimonie) a condizione di garantire rispetto delle distanze
❌ STOP per MUSEI e altri LUOGHI DELLA CULTURA;
❌ STOP per ESAMI E CONCORSI, compresi esami per la patente;
• BAR e RISTORANTI tra le 6.00 e le 18.00 MA a CONDIZIONE del RISPETTO DELLE DISTANZE DI SICUREZZA. In caso di violazione viene disposta la SOSPENSIONE della ATTIVITA'
❌ STOP BAR e RISTORANTI tra le 18.00 e le 6.00
❌ STOP nei WEEKEND a STRUTTURE DI VENDITA medio/grandi e CENTRI COMMERCIALI
• GENERI ALIMENTARI, FARMACIE E PARAFARMACIE anche nel weekend
• NEGOZI, a CONDIZIONE DEL RISPETTO DELLE DISTANZE DI SICUREZZA

❌ STOP MERCATI
❌ STOP SERVIZI EDUCATIVI INFANZIA E ATTIVITA' DIDATTICHE
Raccomandazioni
👉 Per acquisti negozi all'interno del Comune
👉 Affidatevi SOLO a canali di informazione UFFICIALI

DISPOSIZIONI SANITARIE
L’Ordinanza del presidente della giunta regionale 3 marzo 2020, n. 2 dispone :
Tutti gli individui che hanno fatto ingresso in Abruzzo con decorrenza dalla data dell’8 marzo 2020, provenienti dalla regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza e Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara Verbano- Cusio- Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia HANNO L’OBBLIGO:
• di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al Pediatra di libera scelta i quali provvederanno a comunicare tali informazioni agli operatori di Sanità Pubblica del Servizio di sanità pubblica territorialmente competente; per i non residenti in Abruzzo la comunicazione va resa direttamente agli operatori di sanità pubblica territorialmente competente ai seguenti recapiti:

ASL
Numeri da chiamare
ASL n. 1 L’Aquila

118
ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto
800 860 146
ASL n. 3 Pescara
118
333 616 26 872
ASL n. 4 Teramo
800 090 147


• Di osservare la permanenza domiciliare con isolamentio fiduciario , matenedo lo stato di isolamento fiduciario per 14 giorni
• Di osservare il divieto di spostamenti e viaggi 
• Di rimanere raggiungibili per ogni attività di sorveglianza
• in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente
La mancata osservanza degli obblighi dell'Ordinanza n. 2 del 08.03.2020 comporterà le sanzioni previste dalla legge.
L’Ordinanza del presidente della giunta regionale 9 marzo 2020, n. 3 http://www.regione.abruzzo.it/content/emergenza-coronavirus-il-testo-dellordinanza-n3-firmata-dal-presidente-marsilio
di sospendere fino al 3 aprile 2020 le attività ambulatoriali svolte nella Regione Abruzzo nei limiti e alle condizioni stabilite nell’Allegato B.
Sono fatte salve:
• le prestazioni onco-ematologiche, radioterapiche e chemioterapiche;
• le prestazioni individuate come indispensabili dallo specialista di riferimento, incluse quelle in ADI;
• le prestazioni dialitiche;
• i controlli chirurgici e ortopedici post intervento
• la terapia del dolore;
• le prestazioni connesse alla PMA (Procreazione Medicalmente Assistita);
• le attività di pre-ospedalizzazione per interventi in classe A;
• le prestazioni dei servizi pubblici nell’area salute mentale dell’età evolutiva e dell’età adulta e i servizi sulle dipendenze(SERD);
• i prelievi ambulatoriali, a carattere di urgenza e le prestazioni TAO;
• Vaccinazioniobbligatorie1secondo calendario nazionale vigente

 

In allegato il modello di autocertificazione da scaricare







Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

InfoPoint

Telefono  0858021308 - 0858021290 - 0858021800

Email  turismo@comune.giulianova.te.it


Pagina Facebook  Pagina Twitter  Youtube

Il portale Turistico della Città di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eTOURIST

Il progetto Giulianova Turismo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it