Comune di Giulianova

Art Bonus

Comune di Giulianova
Città di Giulianova
Art Bonus

Sei in:

Home Page » Documentazione » Art Bonus
Icona freccia bianca

Logo

DIVENTA ANCHE TU UN MECENATEAi sensi dell'art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, "Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo", convertito con modificazioni in Legge n. 106 del 29/07/2014 e s.m.i., è stato introdotto un credito d'imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, il c.d. Art bonus, quale sostegno del mecenatismo a favore del patrimonio culturale.

Con ART BONUS donare 100 costa 35

Il 65% lo recuperi come credito di imposta

COSA SI PUO' FINANZIARE

  •  Interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;
  •  Musei, siti archeologici, biblioteche e archivi pubblici;
  •  Spese di investimento per Teatri pubblici e Fondazioni lirico sinfoniche;

CHI PUO' FINANZIARE

  • Le persone fisiche e gli enti non commerciali nei limiti del 15 per cento del reddito imponibile;
  • I soggetti titolari di reddito d’impresa nei limiti del 5 per mille dei ricavi annui.

Il credito è riconosciuto anche alle donazioni a favore dei concessionari e affidatari di beni culturali pubblici per la realizzazione di interventi di manutenzione, protezione e restauro.

I vantaggi fiscali dell’Art Bonus

Il credito d’imposta del 65%, deducibile in tre quote annuali di pari importo, è riconosciuto nel limite del 15% del reddito imponibile per le persone fisiche e gli enti che non svolgono attività d’impresa, e del 5 per mille dei ricavi annui per le imprese.

Esempio 1:
Una media società che fattura 10 milioni di euro. Il limite dell'ammontare del credito d'imposta è il 5 per mille del fatturato, ossia 50.000 euro (che equivalgono ad una erogazione di circa 80.000 euro).

Esempio 2:
Una piccola società che fattura 200.000 euro. Il limite dell'ammontare del credito d'imposta è il 5 per mille del fatturato, ossia 1.000 euro (che equivalgono ad una erogazione di circa 1.550 euro).

INFORMAZIONI SU COME EFFETTUARE L'EROGAZIONE LIBERALE

1) Concorda i dettagli dell'erogazione contattando il Comune di Giulianova scrivendo a museicivici@comune.giulianova.te.it

2) Effettua l’erogazione liberale tramite bonifico bancario, conto corrente postale, carta di credito, di debito o prepagata, assegni bancari e circolari, con i seguenti dati:

BENEFICIARIO: Comune di Giulianova
IBAN: IT 08 P 05424 04297 000050009246
CAUSALE: Art Bonus - Comune di Giulianova - Bene o Luogo (Polo Museale Civico, Biblioteca civica "V. Bindi", Monumento a re Vittorio Emanuele II, Lungomare Monumentale) - Codice fiscale o P. Iva del mecenate - Nome Intervento (opzionale)

NB. Non beneficiano di Art Bonus le erogazioni liberali elargite mediante il pagamento di fatture o pagamento diretto di interventi da parte dei donatori, con una eccezione per le Fondazioni bancarie come stabilito nella Risoluzione N. 87/E Roma, 15 ottobre 2015 OGGETTO: Art. 1, D.L. 31 maggio 2014, n. 83 – Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura, c.d. “Art bonus” – Quesito: Fondazioni bancarie.

3) Conserva la ricevuta dell’operazione effettuata per la dichiarazione dei redditi.

4) Comunica al Comune di Giulianova i tuoi dati per consentire o meno la pubblicazione del tuo nome, compilando il modulo e inviando lo stesso a museicivici@comune.giulianova.te.it (download modulo)

5) Comunica gli estremi della tua donazione all'indirizzo https://artbonus.gov.it/verifica-mecenate.html (operazione che può essere effettuata solo dopo che il Comune di Giulianova avrà registrato la tua donazione sul sito) e potrai scaricare un’autodichiarazione relativa alla tua erogazione e potrai consentire, con la liberatoria, di pubblicare il tuo nome nella pagina di ringraziamento ai mecenati. Potrai dunque scaricare la ricevuta con l'evidenza della causale “Art bonus - Ente Beneficiario - Oggetto dell’erogazione” necessaria per l’ottenimento dell’agevolazione fiscale.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito https://artbonus.gov.it/faq.html

RIFERIMENTI NORMATIVI

DECRETO-LEGGE 31 maggio 2014, n. 83
Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo.

CIRCOLARE N. 24/E
Credito di imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura - “ART-BONUS”

Art Bonus per i comuni
Nota tecnica

Delibera n. 30/2020

I PROGETTI

Biblioteca Civica "Vincenzo Bindi"
Polo Museale Civico
Lungomare Monumentale
Monumento a re Vittorio Emanuele II di Raffaello Pagliaccetti

Progetto Importo (IVA inclusa) Fondi raccolti Finanziatori Stato attuazione
Pinacoteca civica e casa museo “Vincenzo Bindi”: nuovo allestimento e realizzazione dei supporti alla visita del museo sia con apparati guida tradizionali e, soprattutto, innovativi e digitali per far scoprire alle tante categorie di visitatori (dai bambini ai turisti, ai diversamente abili) le collezioni d’arte e ceramiche, nonché i rimandi alla vita di Vincenzo Bindi e agli alti musei e luoghi della cultura del territorio. €25.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Pinacoteca civica e casa museo “Vincenzo Bindi”: manutenzione straordinaria della “Collezione Bindi” e cantiere aperto di restauro con visite programmate di studenti e cittadini. €3.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Restauro del Monumento in bronzo dedicato al re Vittorio Emauele II in piazza della Libertà, opera di Raffaello Pagliaccetti (1839-1900), con ponteggio visitabile e osservazione da vicino del grande capolavoro e delle operazioni d’intervento. €20.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Realizzazione del Museo civico degli Scultori giuliesi, da Raffaello Pagliaccetti a Venanzo Crocetti, nell’area sotto piazza Belvedere, adiacente al Loggiato “Riccardo Cerulli” €50.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Restauro e allestimento della collezione civica di sculture in gesso di Raffaello Pagliaccetti (n. 14 sculture, dai piccoli bozzetti ai monumenti a grandezza al vero di papa Pio IX e del Sant’Andrea della facciata della cattedrale di Firenze) €25.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Museo civico archeologico “Torrione La Rocca”, realizzazione della sezione Medievale: restauro, allestimento e ricostruzione di due sepolture e di frammenti scultorei provenienti dall’area di Castel San Flaviano. €17.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Progetto “Giulianova Museo Diffuso”: conoscere il centro storico della città, nonché alcuni siti culturali diffusi nel territorio comunale, attraverso una pannellistica in ghisa descrittiva provvista di QR code per audioguida. €15.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Progetto “Giulianova Museo Diffuso”: realizzazione di un plastico interattivo del centro storico e di una postazione multimediale dedicata al centro storico di Giulianova con cui fornire informazioni riguardanti i principali punti d’interesse culturale della città €10.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Collezione civica “Vincenzo Cermignani”: restauro e risanamento dei dipinti e dei disegni donati dall’artista giuliese (1902 – 1971), esule politico in Francia, al Comune di Giulianova. €12.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: nuovo allestimento delle sale con dotazione di scaffalature e arredi per l’utenza. €30.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: allestimento con nuove scaffalature chiuse della sala “Abruzzese” contenente la preziosa raccolta di Vincenzo Bindi (Giulianova, 1852 - Napoli, 1928). €12.500 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: restauro del volume “Vita e purgatorio di San Patritio Arcivescovo e Primato...”, Napoli, 1617. €2.100 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: restauro del volume Basilii Fabri, “Tesaurus erudizioni Scholasticae...”, Lipsiae, 1686. €1.600 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: restauro del volume Leo Marsicanus, “Chronica Sacri Monasterij Casinensis”, Lutetiae Parisorum, 1668. €900 ------ ------ DA FINANZIARE
Biblioteca civica “Vincenzo Bindi”: restauro del volume e dell’atlante di Vincenzo Bindi, “Monumenti storici e artistici degli Abruzzi”, 1889. €3.500 ------ ------ DA FINANZIARE
Restauro e pulitura degli elementi architettonici in travertino del Lungomare Monumentale €20.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Acquisto di un’opera in bronzo dello scultore Venanzo Crocetti (Giulianova, 1913 – Roma, 2003) dalla Fondazione omonima, da collocarsi come monumento in piazza Buozzi €70.000 ------ ------ DA FINANZIARE
Realizzazione del Monumento lapideo al fondatore di Giulianova, il duca Giulio Antonio Acquaviva €7.000 ------ ------ DA FINANZIARE

Condividi questo contenuto

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Feed RSS - Dichiarazione di accessibilità

Comune di Giulianova - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE) - Codice Fiscale e Partita IVA: 00114930670

Centralino: +39 085.80211 - E-mail: info@comune.giulianova.te.it - Posta Elettronica Certificata: protocollogenerale@comunedigiulianova.it

Il portale del Comune di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Giulianova è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.